Il Black Vault rilascia migliaia di documenti e foto UFO declassificati dalla CIA

Una straordinaria serie di documenti UFO è ora disponibile per il download e la ricerca investigativa.

Articolo di Sante Pagano, 14 gennaio 2021

Migliaia di documenti della CIA che riguardano oggetti volanti non identificati sono stati rilasciati questa settimana con una raccolta di documenti pubblicati sul sito Black Vault e che secondo l’agenzia include tutti cio’ che hanno in possesso a riguardo, Il Black Vault, un sito appassionato di UFO e centro di raccolta di file governativi ha recentemente pubblicato circa2.700 pagine di documenti declassificati forniti dalla CIA e che riguardano fenomeni aerei non identificati (UAP), il termine che utilizza il governo degli Stati Uniti.

La CIA ha detto al Black Vault che la divulgazione include la sua “intera” raccolta di documenti UAP, afferazione molto mendace per quanto mi riguarda.

The Black Vault

L’archivio completo è disponibile per il download tramite il sito Black Vault. Si compone di 713 file PDF numerati in sequenza. Casi specifici sono impossibili da trovare senza aprire ogni documento e alcuni dei documenti sono vecchie scansioni molto difficili da leggere.

Tuttavia, il Black Vault ha fatto del suo meglio per rendere ogni documento ricercabile e leggibile.

Greenewald scrive sul suo sito web: “La CIA potrebbe aver deliberatamente reso i documenti difficili da analizzare, forse per ostacolare le persone nella ricerca”.

Questo potrebbe essere un anno molto interessante per gli appassionati di UFO. Il disegno di legge di emergenza Covid-19 firmato dal presidente Trump alla fine del dicembre 2020 includeva l’obbligo per il direttore dell’Intelligence Nazionale di presentare un rapporto sui “fenomeni aerei non identificati” entro 180 giorni alle Commissioni di Intelligence e ai Servizi Armati del Congresso. La richiesta riguarda una relazione non classificata, ma potrà includere un supplemento classificato.

Si attendono ancora percio’ ulteriori risvolti e rilasci governativi maggiormente significative riguardo la disclosure ufologica, tutto cio’ rimane un passo fin troppo timido, la realtà Ufologica dovrebbe essere protagonista di un interesse molto maggiore di quello che i governi vogliono farci pensare e questa non è altro che l’ ennesima esiralante situazione in cui ci si ritrova con il padrone che si limita a lanciare le mollichine al cane per farlo smettere di abbaiare. La rivelazione che riguarda la Verita Extraterrestre, che i governi lo vogliano o meno ha ormai i giorni contati, seppur non bisogna dimenticare di rimanere sempre con le antenne del discernimento ben funzionanti ed operative.

Sante Pagano

fonte: Global News, The Guardian, Science Alert