FAMOSO SCIENZIATO AFFERMA: “DOBBIAMO SMETTERE DI CONSIDERARE GLI UFO COME UNA MINACCIA”

Il famoso astrofisico e scienziato Dr. Jacques Vallée ha recentemente fatto un’apparizione allo show di Joe Rogan chiedendo che si smetta di considerare gli UFO come una minaccia. “Quale è il motivo che ci porta a credere che questi oggetti rappresentino una minaccia per noi terrestri? Per quanto ancora il governo, insieme ai media mainstream, tenterà di modificare la nostra percezione riguardo questo fenomeno fornendo un’ immagine distorta di ciò che questa realtà rappresenta realmente?”

“Dobbiamo smettere di riappresentare gli UFO come una minaccia” ripete riferendosi a Joe Regan durante l’ intervista, “dietro questa nuova task force c’è un lavoro che non mi piace, e per quanto rispetto i miei colleghi devo dire che è ora di finirla col divulgare tali informazioni assolutamente errate. Conoscendo bene la loro tecnologia sappiamo ormai che questi esseri grazie alla loro alta tecnologia non avrebbero il minimo problema nel far saltare in aria quegli F18, ma sappiamo anche che non lo fanno. Questa idea che tende ad etichettare tutto ciò che ci è sconosciuto come una minaccia è un approccio totalmente sbagliato.”

La “task force” alla quale Jacques Vallée si riferisce é quella appartenente al To The Stars Academy (TTSA) , la quale sta lavorando con il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per rivelare al pubblico l’ esistenza del fenomeno UFO. I jet militari a cui si riferisce sono quelli presenti nei famosi video rilasciati da questa organizzazione in collaborazione con il Pentagono, dove si vedono degli F18 inseguire e filmare oggetti volanti non identificati.

“La TTSA, sin dall’ inizio, ha avuto il privilegio di condividere la propria opinione sul fenomeno UFO sui principali media mainstream, e cio’ ha creato un’enorme ondata di consapevolezza sul fatto che questi oggetti sono reali, che sono qui e che possono eseguire manovre che nessun macchinario di fabbricazione conosciuta può neanche immaginarsi.”

Il Dr. Jacques Vallée ha aggiunto ancora che nonostante questo però, trova davvero strano vedere che il TTSA abbia avuto accesso ai principali media senza nessuna difficoltà. “A mio parere, questo previlegio deriva dai loro forti legami con il Dipartimento della Difesa, dato che sembrano lavorare direttamente con loro. È inquietante tutto ciò, perché là fuori ci sono tanti ricercatori ufologici molto esperti e altrettanti testimoni di alto rango che potrebbero godere di grande credibilità, ai quali è stata sempre negata la possibilità di poter parlare attraverso canali così importanti. Perché questo privilegio appartiene solo al TTSA? Questo non è un attacco a TTSA, sto semplicemente ponendo delle semplici e giustificate domande a carattere critico.”

Il Dr. Jacques Vallée termina l’ intervista dicendo che ormai non è più un segreto che la fiducia nei media tradizionali e nel governo sia ai minimi storici, e noi tutti sappiamo bene anche che loro hanno tutte le capacità e gli strumenti per poter manipolare l’ informazione a proprio piacimento e a beneficio dei propri interessi.

Nei riguardi della Realtà Extraterrestre, quindi ha piú volte ribadito Jacques Vallée, che non sono purtroppo mancate le accuse diffamatorie che la tacciano come una presenza pericolosa per il genere umano, quando invece se si esegue una ricerca seria ed obiettiva ci si rende conto facilmente che la stragrande maggioranza degli incontri con gli UFO non è indicativa di alcun tipo di minaccia. In molti casi anzi si può notare che le manovre sono spesso “evasive”, proprio per evitare i nostri aerei, i quali si pongono spesso con atteggiamento aggressivo ed offensivo ben coscienti dei rischi che possono correre.

Ma se quindi queste civiltà extraterrestri, super-evolute da ogni punto di vista, non sono una minaccia per il genere umano, sarà forse che lo sono invece per questi cari governi che tanto tengono a volerne screditare la benigna natura? Temono forse di poter essere spodestati e cacciati via dalle loro nefaste sedi di comando come fece Gesù Cristo con i mercanti davanti le sinagoghe 2000 anni fa? Temono forse che quel grande gioco fatto di menzogne e potere attraverso il quale tengono in scacco l’ intero Pianeta possa per causa di questi magnifici Esseri sgretolarsi?

I potenti lo sanno bene, conoscono le vere intenzioni di queste Civiltà, poiché queste non hanno mancato certamente nel riferirle loro direttamente, ma sanno anche che non potranno mentire a lungo, e che la loro è una battaglia già persa prima ancora che inizi, una consapevolezza che però nelle loro folli menti non troverà mai quella divina saggezza che li possa portare ad una salvifica resa ed umile accettazione di tale infinita potenza appartenente a queste super Civiltà Cosmiche. Una speranza che quindi non ha ragione di esistere nei cuori di queste dissennati, ma che sicuramente ha ancora grandi possibilità di germogliare negli animi di ogni semplice terrestre, il quale oggi è chiamato ad una scelta epocale, una scelta che ci invita a capire se desideriamo lanciarci ciecamente verso questo baratro suicida e disumano fatto di materialismo ed egoismo sfrenato, tanto amato e pubblicizzato dai potenti, o a risvegliarsi nella Verità ed abbracciare questa immensa ed incorruttibile realtà fatta di Infinito Amore ed incommensurabile ed eterno senso di Giustizia.

Sante Pagano, 4 febbraio 2021

The Story of Children in Zimbabwe Encountering a UFO

Fonti:

https://www.collective-evolution.com/2021/01/31/renowned-scientist-tells-joe-rogan-we-have-to-stop-reacting-to-ufos-as-a-threat/

Per approfondire le tematiche che riguardano la Realtà Extraterrestre consigliamo: https://www.thebongiovannifamily.it/